top of page

mer 26 lug

|

Padova

Siamo d'accordo! (e poi andiamo in due direzioni opposte)

Coesione sociale e comunità umana con Andrea Zottino

Ingresso a offerta libera
Scopri tutti gli eventi
Siamo d'accordo! (e poi andiamo in due direzioni opposte)
Siamo d'accordo! (e poi andiamo in due direzioni opposte)

Quando e dove

26 lug 2023, 18:00 – 19:30

Padova, Via Jacopo da Montagnana, 35132 Padova PD, Italia

Dettagli

La ricerca incessante di un obiettivo comune e il valore della domanda per le sfide che il futuro ci prospetta.

Nel corso dell'intervento, parleremo di come la coesione sociale e la prospettiva di un futuro dove il contributo di ogni membro della specie umana viene valorizzato (e non semplicemente "incluso"), necessitino di uno scarto di paradigma rispetto alle conoscenze offerte dalla discipline sociali, come psicologia e sociologia. Entreremo nel merito di come serva transitare da una prospettiva "individuale" a una prospettiva "comunitaria" per poter instillare un cambiamento incisivo nella direzione verso cui il mondo di domani si indirizzerà e di come l'uso del linguaggio e l'incertezza siano principi centrali per operare questa transizione.

Inoltre, discuteremo del valore centrale della domanda che, al netto di una ricerca incessante e spesso confusa di risposte, è in grado di intervenire per ripristinare l'attenzione su quelli che sono i presupposti su cui fondiamo ogni nostra credenza, progetto, movimento e azione.

Andrea Zottino si occupa di ricerca e sviluppo nell'ambito della scienza dialogica, disciplina che studia le interazioni nell'uso del linguaggio, per la gestione di scenari che coinvolgono la comunità.  Andrea si avvicina alla dialogica durante il percorso di laurea magistrale in psicologia clinico-dinamica, dove evidenzia da subito le potenzialità teorico-operative e l'innovatività di questa disciplina avveniristica. 

La dialogica consente - a chi la studia - di osservare le modalità d'uso del linguaggio ordinario e di intervenire nel processo mediante il quale tutti noi decidiamo, costruiamo, cambiamo e attribuiamo valore a quella che chiamiamo "realtà".

Le nostre regole:

  • Non è richiesto un biglietto per l'ingresso, è gradita una libera offerta a sostegno della proposta artistica. 
  • Il rispetto del parco è tanto importante quanto quello del vicinato, invitiamo a non fare rumore in prossimità degli ingressi. 
  • È vietato introdurre bevande, lattine, bottiglie, vetro. 
  • L’arrivo al parco in bicicletta è consigliato, l'ingresso in bicicletta non è purtroppo consentito. 
  • All’interno del festival scattiamo foto e giriamo video a scopo promozionale.
  • Il Parco Milcovich è aperto ogni giorno, gli stand di Arcella Bella aprono tra le 18.00 e le 19.00. Controlla il sito per scoprire gli orari di ogni evento in programma!

Arcella Bella è un punto d’incontro, un giardino nel più grande quartiere di Padova.

Da aprile a settembre il Parco Milcovich diventa un porto sicuro per passare una serata a riparo dalla calura estiva lasciandosi trasportare da un programma ricco di concerti, spettacoli, talks, proiezioni cinematografiche e iniziative culturali di ogni genere, da laboratori a performance di arte contemporanea.

I tre palchi con diversi eventi, le cinque aree ristoro con proposte variegate e le aree gioco per i bambini e per gli amici a quattro zampe rendono Arcella Bella un giardino accogliente, inclusivo ed accessibile a chiunque voglia godersi una serata in tranquillità a due passi dal centro.

Grazie alla collaborazione con le associazioni e le comunità che popolano il nostro quartiere, il menù del parco non offre solo il classico panino da festival, ma propone piatti etnici, affiancati a piatti della tradizione italiana e veneta e alla pizza de Il Voglia Di, mentre per l’aperitivo o per il cocktail del dopo cena ci sono i chioschi di Arcella Bella e di Versi Ribelli. La Yarda approda all'Arcella con un chiosco di drink di produzione propria. Dulcis in fundo, quest’estate Arcella Bella ospita la gelateria Tre Garofani.

Fallo sapere

bottom of page